venerdì 27 settembre 2013

Tacchino latte e limone

La settimana scorsa è stata definita la settimana della svolta.
Mi sono convertita a sushi e cinese.
Tranquilli...qui sul blog resto ancora sul nazional popolare, ma per me è stata una svolta vera!!!
In più occasioni ho declinato inviti con scuse al limite della decenza pur di non mangiare sushi o cinese.
Non so perché...anzi a pensarci bene lo so: del pesce crudo non mi fido molto e lo mangio solo se sono strasicura e il cinese mi sembra sempre uguale non noto differenze tra pollo alle mandorle, al limone o in agrodolce. Per non parlare degli spaghetti di riso/soia...
E invece arriva il momento in cui bisogna ricredersi! Soprattutto arrivano inviti a uscire con nuovi amici con i quali non puoi permetterti di dire "ma 'na pizza no???"
E così in una sola settimana ho provato un cinese epocale e un sushi eccezionale.

Mi sono lasciata guidare dagli esperti.
Non so cosa ho mangiato.
So che lo rifarò sicuramente!

Intanto a casa ho fatto questo tacchino latte e limone che sembra assurdo, ma invece è da provare ed è super facile e veloce!



Ingredienti per 4 persone
6 fettine di fesa di tacchino 
Farina
Latte
Succo di 1 limone
Sale
Prezzemolo
Olio

Tagliate a tocchetti il tacchino e infarinatelo.

Cuocete tutto in un po' d'olio, poi a cottura quasi ultimata coprite tutto con il latte. dopo qualche minuto aggiungete il limone e fate rapprendere.

Una volta creata una cremina con latte e limone, aggiungete un po' di prezzemolo salate e impiattate.



3 commenti:

  1. Sushi tutta la vita!
    Meraviglioso...io lo amo.
    Ma amo anche una ricetta così visto che il tacchino lo trovo sempre un po' secco...ma il latte lo rende di sicuro morbidissimo.
    Segno bella donna!
    Un bacino

    RispondiElimina
  2. interessante questa cremina! mi sembra anche un piatto a prova di bimbo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Infatti Elena se l'è spazzolato in 5 minuti!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...